A 70 anni dalla Costituzione la Casa della Memoria di Roma ha ospitato la mostra Le Costituenti nella memoria - storie, luoghi, politiche rendendo omaggio alla loro esperienza, alla loro attività politica e ai loro interventi nelle riunioni dell’Assemblea, ancora oggi particolarmente attuali.

Ventuno donne, diverse per cultura ed educazione politica, vengono elette il 25 giugno 1946 nel Palazzo di Montecitorio dall’Assemblea Costituente riunita in prima seduta, su un totale di 556 deputati. Esse mantennero nel corso dei lavori la loro intesa, nonostante provenissero da diverse culture politiche e la loro presenza fu determinante per fare della Carta costituzionale lo strumento di parità tra i sessi e una garanzia di emancipazione per le donne italiane.

I pannelli espositivi ricordano le biografie, i percorsi politici, ma anche vie, piazze e giardini a loro dedicati.

La mostra sarà visitabile da studenti e studentesse delle scuole di ogni ordine e grado del territorio romano previa prenotazione in orario scolastico e i pomeriggi del lunedì e mercoledì.

Saranno presenti testimoni legati al contesto storico.