Informazioni  

Istituto Comprensivo Via Ferraironi 
Via F. Ferraironi 38 00177 Roma

Codice Fiscale 80259170589

Codice univoco per la
fatturazione elettronica UFB46X

XIV DISTRETTO SCOLASTICO

Cod. Mecc. RMIC8EW00X

Tel.06/24300010 - Fax.06/2413609

e-mail ordinaria istituzionale:
RMIC8EW00X@istruzione.it

PEC istituzionale
RMIC8EW00X@pec.istruzione.it


Orari ricevimento

segreteria didattica (per i genitori):
lun, mer, ven: 8.45-9.45
mar: 15.30-16.30

segreteria (per il personale):
mar, gio, ven: 12.00-13.30
gio: 16.00-17.00


SEDI ASSOCIATE

Scuola dell’Infanzia Via Ugo Guattari,
Via Ugo Guattari, 55 – 00172 Roma

Scuola dell’Infanzia Romolo Balzani,
Via Romolo Balzani, 55 - 00177 Roma

Scuola Primaria Romolo Balzani,
Via Romolo Balzani, 55 - 00177 Roma

Scuola Primaria Carlo Pisacane
Via di Acqua Bullicante, 30 00177 Roma

Scuola Primaria Iqbal Masih 
Via F. Ferraironi 38 00177 Roma

Scuola Secondaria primo grado Francesco Baracca
Via Ugo Guattari 45 00172 Roma

   
   
Cori Multietnici Sesta Voce e Romolo Balzani
   

 

 

   

   

Login

   
   

PNSD

  • EUROPE 2020: WORK IN PROGRESS è il gruppo dei partecipanti al progetto Erasmus k1 dell'Istituto Comprensivo via Ferraironi aperto anche ai dirigenti e agli insegnanti delle scuole partner di Madrid, Parigi e Steeton.

    Accedi al gruppo.

  • FESTIVAL DELLA SCIENZA

    Bibliopoint Alessandra Tarducci

     

    Dal 9 al 12 aprile si è tenuto presso i locali dei plessi Iqbal e Balzani il Festival della Scienza ideato e organizzato in collaborazione della Biblioteca A. Tarducci. Di seguito l'ebook della manifestazione.

    Ebook
    (ATTENZIONE! La visione comporta l'installazione sul dispositivo di cookies esterni di rintracciamento a scopo pubblicitario)

  • Le classi di attività alternativa alla religione cattolica di II C e III A della scuola Baracca, hanno realizzato due brevi cartoni animati tratti da filastrocche di Gianni Rodari, i cui temi impegnativi, la guerra e il diritto ad essere felici, sono stati affrontati attraverso gli occhi di un bambino, come nelle corde dell'autore. Il progetto, che in una fase propedeutica ha mutuato  le attività, i metodi e gli obiettivi di quello d'istituto Programmazione e coding ha visto la realizzazione dei cartoni animati attraverso l'utilizzo di Scratch, un'applicazione, che a scopo didattico, permette la produzione di animazioni e videogiochi mediante linguaggio di programmazione. Buona visione.

    La bella nave

    Filastrocca solitaria

  • Settembre: inizia  la scuola e ripartono le attività del Bibliopoint Alessandra Tarducci con letture, laboratori, incontri e tante altre iniziative. Quest’anno si comincia con un’ottima notizia: il Bibliopoint è risultato tra i vincitori del bando Biblioteche Scolastiche Innovative,promosso dal Miur nell’ambito del Piano Nazionale Scuola Digitale (http://www.istruzione.it/scuola_digitale/prog-biblioteche-scolastiche-innovative.shtml).

    Ci siamo classificati al 56° posto su oltre 3000 scuole partecipanti, ottenendo la somma di 10.000,00€ da investire nel potenziamento degli spazi disponibili, nell’acquisizione di strumentazione, in attività legate alla distribuzione e all’uso di risorse informative digitali.

    I progetti finanziati riscrivono così l’identità della biblioteca scolastica, per offrire spazi di consultazione e formazione innovativi, aperti al territorio anche fuori dall’orario scolastico e fruibili non solo dalle studentesse e dagli studenti, ma da tutta la cittadinanza. Spazi che promuovano la lettura e l’educazione all’informazione, ridefinendo il Bibliopoint come centro di aggregazione culturale all’avanguardia.

    Graduatoria Biblioteche scolastiche innovative

  • Nell'ambito del progetto eTwinning La grande bellezza / la grande beautè le classi II C e III C della scuola Baracca e due classi della scuola media Jean Lurçat di Saint Denis (periferia di Parigi), dopo un anno di contatti e di collaborazione a distanza, hanno finalmente avuto l'occasione di incontrarsi. Durante il viaggio a Roma, infatti, i ragazzi francesi hanno passato una mattinata insieme ai nostri passeggiando lungo i Fori Imperiali, da Piazza Venezia al Colosseo. E' stata una bella esperienza nella quale gli studenti, oltre a familiarizzare fra loro, si sono scambiati informazioni sui monumenti: i nostri facendo da ciceroni, descrivendo quelli presenti  lungo il corso della passeggiata, e i ragazzi francesi relazionando sui monumenti equivalenti di Parigi.
    Una piacevolissima mattinata in cui è prevalsa in modo evidente la grande voglia da parte degli studenti di conoscersi e stringere nuove amicizie.

    GALLERIA

    PROGETTO

  • In occasione Della Settimana del PNSD anche quest'anno sono previste iniziative che coinvolgeranno ragazzi e docenti dell'Istituto. Sono stati organizzati incontri di coding fra i vari plessi che vedranno gli studenti della Scuola Seconadaria di Primo Grado F. Baracca svolgere attività di tutoraggio ai più piccoli.

    Il PNSD

    Coding e pensiero computazionale

  • In questi giorni alla Scuola Secondaria di I grado F. Baracca è stata inaugurata la nuova aula digitale: ambiente polifunzionale realizzato grazie ai fondi dei bandi PON vinti dall'Istituto negli ultimi anni e al lavoro di ristrutturazione e allestimento svolto dai docenti e studenti del plesso.

  • In visita alla Maker Faire dei Roma,la più grande fiera europea dedicata agli inventori, creativi e artigiani digitali.  le classi III A e V A del plesso Iqbal Masih hanno osservato e giocato con droni, robot, stampanti in 3 D e le innovazioni digitali che possono migliorare la vita quotidiana.

     

    Qui la galleria di foto

  • Qui di seguito i progetti di digital storytelling realizzati dagli alunni delle classi 1A, 1C e 3C della Scuola Media F. Baracca nell'ambito dell'Attività Alternativa alla Religione Cattolica. 

    1A

    1C

    3C

  • Con lo scopo primario di coinvolgere gli alunni e i genitori dell’Istituto in una riflessione sull’uso di internet si è tenuto il progetto “Ma i social socializzano?”, referente prof.ssa Antonella Tredicine, che ha visto gli alunni della 3B del plesso Baracca  affrontare il fenomeno dei social e dei giochi virtuali dando ampio spazio al tema della relativa dipendenza. Gli alunni, dopo una fase di ricerca e di confronto, hanno realizzato una presentazione multimediale...


    ...e, con l’uso dei loro semplici smartphone, due cortometraggi di cui sono stati autori, sceneggiatori, registi, attori e montatori.

     

    YouTube

     

    YouTube

    I prodotti realizzati sono stati presentati nell’ambito di conferenze a cui hanno partecipato alunni delle altre classi dello stesso plesso, dell’Iqbal e i genitori.

  • Nell’ambito del Progetto per iniziative didattiche di prevenzione e di contrasto della dispersione scolastica quest’anno la Scuola Baracca ha tenuto alcuni laboratori che hanno visto la partecipazione di numerosi alunni di tutte le classi. Qui di seguito sono riportati alcuni dei lavori realizzati:

    Laboratorio applicazioni manuali

    Laboratorio teatrale

    Laboratorio di fumetto

  • SCUOLE IN COMUNICAZIONE

    24 maggio
    Nella splendida cornice del "Parco degli Acquedotti" i nostri alunni delle classi V A e V B del plesso Balzani hanno conosciuto i loro cugini francesi. Dopo quasi due anni di corrispondenza l'emozione di conoscersi realmente è stata forte.

  • Nella settimana dal 16 al 20 aprile 2018 nel plesso "Carlo Pisacane" si è svolto il progetto "Eureka", che ha coinvolto tutti gli alunni e le alunne in vari laboratori di carattere scientifico. Il progetto è stato attuato grazie alla collaborazione di docenti, famiglie, ex alunni ed associazioni. Di seguito una fotogallery del progetto.

     

    hjjjjj

    Fotogallery

  • L'esperienza si è sviluppata presso la scuola primaria del plesso Balzani, nella classe terza A. Il laboratorio è all’interno del progetto “Videotelling”: Il cinema fatto dai bambini di Roma est.
    Nell’ambito del progetto stiamo sperimentando nuovi modelli educativi, con linguaggi e strumenti cinematografici e audiovisivi, per stimolare la partecipazione attiva dei bambini.

    PER INIZIARE andiamo nella stanza dei computer per vedere nella Lim una serie di filmati in grado di innescare processi partecipativi di apprendimento: realizziamo grafici, collage, inventiamo storie.

    In un secondo momento creiamo (cosa molto divertente da fare) un’animazione in “STOP MOTION” basata sull’animazione delle scene o dei personaggi “frame by frame” e da qui si può facilmente comprendere quanto sia lungo il processo di lavorazione del filmato.
    Il risultato è davvero entusiasmante e carico di emozioni. Eccone un esempio...

  • Dall’analisi delle Indicazioni Nazionali emerge la necessità di approfondire le tematiche legate alla didattica  rivolta allo sviluppo del  pensiero computazionale “i nuovi strumenti e i nuovi linguaggi della multimedialità rappresentano ormai un elemento fondamentale di tutte le discipline, ma è precisamente attraverso la progettazione e la simulazione, tipici metodi della tecnologia, che le conoscenze teoriche e quelle pratiche si combinano e concorrono alla comprensione di sistemi complessi. Quando possibile, gli alunni potranno essere introdotti ad alcuni linguaggi di programmazione particolarmente semplici e versatili che si prestano a sviluppare il gusto per l’ideazione e la realizzazione di progetti (siti web interattivi, esercizi, giochi, programmi di utilità) e per la comprensione del rapporto che c’è tra codice sorgente e risultato visibile.”

    Miriamo quindi allo sviluppo di pratiche didattiche da condividere nelle nostre scuole e tra partner per l’acquisizione delle competenze chiave, in particolate  la “ competenza digitale” e “ imparare ad imparare”.

    Il progetto si articola in un’ottica di Ricerca – azione, sviluppata in rete con altri docenti di scuole italiane con la finalità ulteriore di implementare un percorso di formazione per insegnanti.

    La piattaforma collaborativa del progetto italiano

    Il sito di code.org

    Ecco la descrizione di un alunno di quinta delle attività del progetto:

    CODICE CLASSE

     La scuola IQBAL MASIH il 13/12/2014 ha festeggiato in contemporanea al “OPEN DAY”  l' HOUR OF CODE una festa di programmazione.

    Gli alunni della classe quinta hanno insegnato alla classe terza a “programmare” grazie al sito:

    www.code.org

    Un sito pieno di giochi divertenti ed educativi ci sono molti giochi diversi che servono a: 

    • Imparare cosa si cela dietro i videogiochi
    • Ad usare la logica
    • E grazie all'applicazione “artista” ad approfondire la geometria

    I bambini si sono divertiti molto e hanno avuto quasi tutti un diploma di hour of code. 

     

    Samuele 

    Video

    La visita alla Maker Faire a ottobre

     

     

    Abbiamo poi continuato introducendo Scratch e il suo modo di programmare in comunità

    Qui alcuni progetti della classe Quinta A https://scratch.mit.edu/studios/1267068/

    e i raffinatissimi cartoni animato del gruppo di attività alternativa della scuola secondaria di Primo grado

    Filastrocche animate

  • Nella settimana dedicata al Piano Nazionale Scuola digitale si sono svolte nella nostra scuola interessanti iniziative dedicate all'innovazione metodologica e didattica e alle applicazioni del digitale nella scuola.

    La scuola ha partecipato al concorso organizzato dal MIUR - Ufficio VI Innovazione Digitale - con un video che illustra le attività nella scuola. Un ringraziamento particolare a docenti e genitori che hanno contribuito alle attività e alla realizzazione del video.

                       Locandina delle attività

    Video PNSD_Ferraironi from angelina

    A conclusione della settimana abbiamo ricevuto un attestato ufficiale di partecipazione

  • Dal 7 al 15 dicembre, in corrispondenza della Settimana internazionale dell'Ora del codice, il Ministero dell'Istruzione  promuove nelle scuole attività volte a raccontare l'innovazione che esiste nelle scuole e le novità che saranno attivate con l'attuazione del Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD).

    Il nostro Istituto organizza una serie di eventi aperti al pubblico nella giornata del 14 dicembre:sarà possibile visitare alcuni spazi della scuola durante lo svolgimento delle lezioni per permettere di conoscere da vicino i processi di innovazione digitale. 

  • Quest'anno i ragazzi di Attivita' Alternativa della I B e I C della Scuola Secondaria di I grado di Via Guattari, nell'ambito del progetto "Fiabe in movimento", si sono cimentati nella realizzazione di alcuni cartoni animati. Ecco i loro lavori.

    Il pentolino magico                                                                               

    Giufà e la salsa al pomodoro

    Per una visione ottimale si consiglia di impostare su Youtube la massima risoluzione del video (1080p HD) e lo schermo intero.

  • In occasione della Settimana del PNSD è stato realizzato un video sulle attività svolte nell'Istituto Comprensivo durante i giorni dell'iniziativa.

   
   

Area riservata  

   

GRADUATORIE

D'ISTITUTO

PRE AXIOS

PRE AXIOS


 

Progetti Europei

 

 


 

 

 

 

INVALSI

   

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

   

   

   

   

Collaborano con noi ...  

 BookMarkWeb
 SERVIZIO ONLINE
(servizio temporaneamente disabilitato)


Cori Multietnici Sesta Voce e Romolo Balzani

 

Associazione Amici di Iqbal Masih

   
000
001
002
004
004a
004a1
004b
005a
005b
005c
006
3_ninfea
3_ninfea2
4_DSCF2784
4_DSCF2785
501
502
503
503a
503aa
503b
504
505
507
eaaab
eaaac
zzzzz
   
© ALLROUNDER