Il 18 dicembre alla Scuola Pisacane è stato "un tripudio di suoni e colori", una festa di popolo e arte. "La regina delle feste" recita un titolo di Repubblica, definizione non poteva essere più appropriata.


La regina delle feste: il 18 alla "Carlo Pisacane"
Giornata del migrante, la scuola Pisacane "un laboratorio eccezionale di umanità"
Danze, canti e laboratori: a scuola di antirazzismo