Informazioni  

Istituto Comprensivo Simonetta Salacone  (ex I.C. Via Ferraironi)
Via F. Ferraironi 38 00177 Roma

Codice Fiscale 80259170589

Codice univoco per la
fatturazione elettronica UFB46X

XIV DISTRETTO SCOLASTICO

Cod. Mecc. RMIC8EW00X

Tel.06/24300010 - Fax.06/2413609

e-mail ordinaria istituzionale:
RMIC8EW00X@istruzione.it

PEC istituzionale
RMIC8EW00X@pec.istruzione.it


Orari ricevimento

segreteria didattica (per i genitori):
lun, mer, ven: 8.45-9.45
mar: 15.30-16.30

segreteria (per il personale):
mar, gio, ven: 12.00-13.30
gio: 16.00-17.00


SEDI ASSOCIATE

Scuola dell’Infanzia Via Ugo Guattari,
Via Ugo Guattari, 55 – 00172 Roma

Scuola dell’Infanzia Romolo Balzani,
Via Romolo Balzani, 55 - 00177 Roma

Scuola Primaria Romolo Balzani,
Via Romolo Balzani, 55 - 00177 Roma

Scuola Primaria Carlo Pisacane
Via di Acqua Bullicante, 30 00177 Roma

Scuola Primaria Iqbal Masih 
Via F. Ferraironi 38 00177 Roma

Scuola Secondaria primo grado Francesco Baracca
Via Ugo Guattari 45 00172 Roma

   
   

BookMarkWeb

SERVIZIO ONLINE

 

   
Cori Multietnici Sesta Voce e Romolo Balzani
   
001
002
003
004
20160311_123505
20160311_124029
2_orto
3_ninfea
3_ninfea2
4_DSCF2784
501
502
iqbal1
maestra1
   

SI AVVISA L'UTENZA CHE IL PRESENTE SITO NON E' PIU' AGGIORNATO.
PER ACCEDERE A QUELLO NUOVO
CLICCARE QUI

   

L’avventura di girare un film

Dettagli

Avendo nella nostra classe due genitori che lavorano nel cinema, abbiamo deciso di girare un film.

E’ stata un’avventura!

Dopo delle lezioni tenute dai genitori competenti su film, cinema, tutti coloro che lavorano alla realizzazione del film, cast, inquadrature…, abbiamo iniziato a pensare alla storia da raccontare.

Di tutte le proposte si è scelta quella che ci piaceva di più. Individualmente, a piccoli gruppi e poi tutta la classe insieme abbiamo scritto la storia da rappresentare.

Abbiamo individuato le caratteristiche dei personaggi.

Abbiamo trasformato la storia in sceneggiatura.

A questo punto sono iniziate le riprese.

A parte gli attori e le attrici, che sono stati scelti con un sorteggio, tutta la classe ha rivestito a turno i diversi ruoli: regista, scenografo, direttore delle luci, fonico, “trucco e parrucco”, costumista, “ciakista”…, chi non aveva compiti dava suggerimenti, faceva interviste, riprendeva il dietro le scene.

Si è trattato di una lavoro enorme che ha riguardato anche la lingua italiana, dalla invenzione della storia, con continue correzioni collettive,  alla caratterizzazione dei personaggi (aggettivi), alla costruzione della sceneggiatura (dal discorso indiretto al discorso diretto).

Chiunque sia interessato può assistere alla prima del film IL BAMBINO FANTASMA, che sarà proiettato domenica 23 settembre alle ore 10 al Cine Teatro Don Bosco. Via Publio Valerio, 63. Alla fine della proiezione tutti i bambini saliranno sul palco per rispondere alle domande del pubblico.

 

Di seguito troverete la storia costruita dalla classe, un pezzo di sceneggiatura e parte del lavoro sulle caratteristiche dei personaggi:

 

SOGGETTO DEFINITIVO

SIAMO IN UNA SCUOLA.

UN GIORNO LA MAESTRA MANDA 5 BAMBINI IN SALA COMPUTER A PRENDERE UN PORTATILE.

QUESTI SI METTONO A GIOCHICCHIARE , A UN CERTO PUNTO UNO DI LORO INCIAMPA SU UNA VECCHIA SCATOLA, MOLTO STRANA.

SI AVVICINANO CURIOSI.

LA APRONO CON DELICATEZZA; ALL’IMPROVVISO SBUCA IL FANTASMA DI UN BAMBINO. SONO SPAVENTATI.

IL BAMBINO/FANTASMA  RACCONTA CHE UNO STREGONE MASCALZONE LO HA TRASFORMATO. 

DECIDONO DI AIUTARLO A FARLO RITORNARE AD ESSERE UNO DI LORO.

SARA’ DIFFICILE: DEVONO FARE UNA GUERRA CONTRO LO STREGONE E VINCERLO.

SI METTONO IN VIAGGIO PER TROVARE L’UNICA PERSONA CHE POSSA SCONFIGGERE LO STREGONE: UN BAMBINO CHE VIVE IN UN POSTO LONTANISSIMO, UN MAGO DEI VIDEOGIOCHI.

I NOSTRI EROI ATTRAVERSANO MONTAGNE DI SABBIA, OCEANI PERICOLOSI  POPOLATI DA SQUALI E DA MOSTRI MARINI,  FORESTE PIENE DI CACCIATORI DI BAMBINI; SORPASSANO VULCANI ATTIVI, CITTA’ PIENE DI DIAVOLI,  PAESI DISTRUTTI DAL TERREMOTO, CAMPAGNE INFESTATE DA SPETTRI;  CAMMINANO SU PONTI TRABALLANTI SOSPESI SU PRECIPIZI CHE TERMINANO CON SPUNTONI PERICOLOSISSIMI, PRONTI AD INFILZARTI.

FINALMENTE TROVANO IL FAMOSO BAMBINO MAGO. QUESTI METTE LA MANO DENTRO IL VIDEOGIOCO, E DA LI’ TIRA FUORI IL NINJA.

TORNANO A SCUOLA DECISI A SCONFIGGERE IL NOSTRO MASCALZONE.

NEL FRATTEMPO LO STREGONE SI ERA INTRUFOLATO NELLO SGABUZZINO DEGLI ARNESI DELL’ORTO E STAVA NASCOSTO LI’.

I BAMBINI LO SCOPRONO E INIZIA LA LOTTA.

NEL CORRIDOIO LO STREGONE E IL NINJA.

PRIMA SI GUARDANO NEGLI OCCHI COME FOSSE UN DUELLO TRA COW BOY. SILENZIO ASSOLUTO, LA TENSIONE E’ ALLE STELLE. NESSUNO HA IL CORAGGIO DI AVVICINARSI.

A UN CERTO PUNTO IL MASCALZONE SCONFIGGE IL NOSTRO NINJA.

I BAMBINI SONO TERRORIZZATI, LO STREGONE LI STA PER TRASFORMARE TUTTI IN FANTASMI.

SCOPPIA UN BACCANO TOTALE, SUCCEDE UN MACELLO.

FINALMENTE ARRIVA FABIOLA/GIORGIO  ARRABBIATA/O  E CHIEDE COSA STIA SUCCEDENDO.

SI BUTTA IN MEZZO ALLA MISCHIA E, CON IL PROPRIO ASPIRAPOLVERE, IN UN BATTER D’OCCHIO ASPIRA IL MASCALZONE.

IL FANTASMA E’ TORNATO  AD ESSERE UN BAMBINO IN CARNE ED OSSA.

ENTRA IN AULA CON I COMPAGNI E SI METTE A STUDIARE PER RECUPERARE TUTTO IL TEMPO PERDUTO.

 

SCENEGGIATURA

SCUOLA. AULA. INT. GIORNO

Siamo in una seconda elementare. La maestra sta lavorando con tutto il gruppo classe.

MAESTRA Francesca, vai a prendere per favore il libro di Pinocchio che ieri ho dimenticato in sala lettura.

FRANCESCA No maestra, non ci voglio andare perché è buia. Mandaci qualcun altro.

EMILIO Sei proprio una fifona!

Mattia alza la mano per dire una cosa alla maestra.

MATTIA (urlando) Maestra, quando si va a mensa?

MAESTRA Non urlare Mattia, dopo aver preso il libro possiamo andare a mensa.

CAROLINA Vado io a prendere il libro, maestra! Lo so dove è!

LUCA Maestra, accompagno io Carolina

MAESTRA Ho deciso che andrete tutti insieme, Carolina, Luca, Mattia, verranno anche Francesca ed Emilio; ed ora per favore andate.

MATTIA Ma io ho fame, non voglio perder tempo.

 

Lavoro su  Caratteristiche dei personaggi

Mattia  è   forte   e    intelligente,     coraggioso  e  attivo

Emilio  è  stupido,   pazzerrelo e   dispettoso

Luca    è   cattivo    e    fannullone

Francesca   è giocherellona e coccolosa

Carolina è  elegante,  vanitosa  e  felice.

David   Livia   Sofia

Mattia è giocherellone, pauroso

Emilio è schizzinoso, forte,   avventuroso

Luca è tontolone, credulone,  solare

Francesca è sapientina e elegante

Carolina   è    dormigliona   e   simpatica.

Ettore  Flavio L.  Simone 

Francesca: Aggressiva / chiacchierona

Emilio: Coraggioso / curioso / intelligente

Luca: Solare/perfettino/simpatico

Carolina: Fifona/dormigliona /freddolosa

Mattia: Vispo/allegro/vanitoso/mangione

Carlotta  Flaminia Mia

ATTORI e PERSONAGGI:

Maestra / MIA

TUTTI I BAMBINI NELLA CLASSE

Francesca / EMMA

Carolina / LIVIA

Emilio / FEDERICO

Mattia / ETTORE

Luca / CRISTIANO

Bambino Fantasma / DARIO

Cacciatori di bambini (durante il viaggio)

Diavoli (durante il viaggio)

Spettri (durante il viaggio)

Mago / CRISTIANO

Ninja / MARCEL

Stregone / FLAVIO M

FABIOLA/GIORGIO

Classe II A

Plesso Iqbal Masih

Anno Scolastico 2017/2018

 

   
   

Area riservata  

   

GRADUATORIE

D'ISTITUTO

PRE AXIOS

 

 

PRE AXIOS

 

 


 

Progetti Europei

 

 


 

 

 

 

INVALSI

   
   
   

   
© ALLROUNDER